G.A.P. – Gioco d’Azzardo Patologico

Per il rilancio di un intervento cittadino in materia di contrasto del gioco d’azzardo patologico

PERIODO DI RIFERIMENTO: 12/2015 – 06/2016. Tuttavia la Fondazione si è resa disponibile a prorogare il proprio mandato (con proprie risorse) fino al 31 dicembre 2016.

Promosso da Regione Lazio, Roma Capitale – Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute – Direzione Servizi alla Persona U.O. Interventi di Supporto alle Persone Fragili Integrazione Socio-Sanitaria e realizzato da Fondazione Roma Solidale, il progetto G.A.P. – Gioco d’Azzardo Patologico ha realizzato l’attivazione di sportelli di accoglienza e orientamento, e allo stesso tempo azioni specifiche di sensibilizzazione, mappatura, formazione e aggiornamento degli operatori, costruzione di reti attive nell’ambito del contrasto al gioco d’azzardo patologico.

L’azione svolta dagli sportelli, la cui ridistribuzione ha garantito un presidio significativo del territorio coinvolgendo 7 Municipi su 15, ha consentito di sostenere il processo di confronto e di dialogo partecipato tra le organizzazioni.

Lo sportello ha svolto funzione di mediazione tra il bisogno dell’utente e il servizio di riferimento.

Il progetto GAP è attualmente in una fase di sospensione, tuttavia giungono numerose richieste alla Fondazione da parte dei cittadini che chiedono dello sportello informativo e di essere indirizzati a strutture del territorio in grado di rispondere al loro bisogno.