Medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica

SOFIIA3

Il progetto Sofiia 3 – sostegno, orientamento, formazione, imprenditoria per immigrati in agricoltura, è cofinanziato dall’Unione Europea, dal Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dal Ministero dell’interno – Fondo Europeo per l’integrazione di cittadini di Paesi Terzi.

All’interno di questo programma, l’ATS costituita da Cooperativa Agricoltura Capodarco, Programma Integra s.c.s., Associazione Capodarco Roma Formazione onlus e Fondazione Roma Solidale onlus, intende realizzare il servizio di informazione e formazione in grado di contribuire a dare nuove chance di occupazione a chi ha acquisito competenze di base e che intende puntare a un percorso di crescita professionale e di inserimento sociale con l’avvio di una impresa nel paese in cui si è scelto di vivere.

Gli obiettivi perseguiti dal progetto sono di promuovere percorsi di mobilità e di crescita professionale dei cittadini di Paesi Terzi, che siano stati occupati in agricoltura, attraverso azioni formative e informative volte a sostenere forme di imprenditorialità autonome; sostenere il processo di integrazione socio-economica e professionale attraverso la valorizzazione e il potenziamento delle competenze acquisite; di contribuire all’inserimento sociale e culturale dei migranti attraverso la comunicazione e l’informazione sui temi della gestione di impresa, della cittadinanza consapevole.

L’intervento progettuale è rivolto a 600 cittadini di paesi terzi interessati ad avviare attività imprenditoriali nel settore agricolo. L’articolazione delle attività prevede una fase di avvio che consiste nella realizzazione delle attività di elaborazione e diffusione delle documentazione, sensibilizzazione e pubblicità delle attività di sportello, una fase di esecuzione che prevede l’attivazione e lo svolgimento di attività di orientamento, prima informazione e sostegno alla creazione d’impresa agricola e agroalimentare e formazione in aula sui temi relativi all’iniziativa progettuale e una fase conclusiva di monitoraggio e verifica che prevede il controllo delle attività e degli indicatori in itinere e la realizzazione della reportistica finale.